Crisi coronavirus

Primi segnali di ripresa della pesca dopo il crollo di consumi e sbarchi

Durante il lockdown, soprattutto a causa della chiusura dei ristoranti, sono crollate le vendite soprattutto di acciughe, sardine e vongole, ma ora le cose cominciano ad andare meglio

TG

  • Ue verso un'etichetta nutrizionale obbligatoria per i prodotti agroalimentari

    • L'Ue agli agricoltori: "Dimezzate i pesticidi entro il 2030"

    • Il boom del riso made in Italy durante la pandemia

    • Coronavirus, da Ue nuove misure per olio, vino e ortofrutta

    • Vino e patatine fritte, le due facce della crisi del coronavirus